• Terza serie
    Vol. 0 N. 0 (0)

    Dopo una lunga pausa gli «Annali Manzoniani» riprendono le pubblicazioni con una terza serie, profondamente rinnovata, che avrà una versione telematica ad accesso libero (open access) alla pagina web annali.casadelmanzoni.it.

    La rivista è aperta a contributi che abbiano per oggetto la figura del Manzoni, i suoi scritti, la sua biografia, la ricezione della sua opera, il contesto storico-culturale nel quale ha operato, nonché autori e argomenti considerabili (cum grano salis) affini o contigui al Manzoni per ragioni cronologiche, storiche, tematiche, teoriche: fra gli obiettivi di questa terza serie c’è la valorizzazione dell’opera manzoniana nella grande tradizione del romanzo occidentale e del Romanticismo europeo. Varrà comunque in ogni caso, come criterio di pertinenza, l’utilità rispetto allo sviluppo degli studi manzoniani.

    Il primo numero, programmato per l’autunno del 2017, cercherà soprattutto di fare il punto sullo stato presente degli studi manzoniani.

    A partire dal numero successivo verrà riservata una sezione a un tema monografico, che verrà annunciato con debito anticipo. Il tema del n. 2 (2018) verrà annunciato nella primavera del 2017.

    La rivista, che avrà cadenza annuale, adotta il sistema di revisione del doppio cieco (double blind peer review process). I contributi proposti verranno trasmessi ai revisori anonimi solo dopo essere stati approvati da almeno due componenti del Comitato Scientifico.

    Il Comitato scientifico della terza serie degli «Annali Manzoniani» è composto da Mario Barenghi (Università di Milano Bicocca, direttore responsabile), Giuseppe Antonelli (Università di Cassino), María de las Nieves Muñiz Muñiz (Università di Barcellona), Paola Italia (Università di Bologna), Salvatore Silvano Nigro (Università di Zurigo), Mauro Novelli (Università Statale di Milano), Giulia Raboni (Università di Parma), Angelo Stella (Università di Pavia, presidente del Centro Nazionale Studi Manzoniani).

1 - 1 di 1 elementi