Un nuovo testimone della Lettera sul Romanticismo

  • Paola Italia Università di Bologna
##plugins.pubIds.doi.readerDisplayName## https://doi.org/10.30451/am.v0i2.34

Abstract

L’articolo presenta e pubblica un nuovo testimone della Lettera sul Romanticismo, contenuto nel medesimo manoscritto, custodito presso il Museo Manzoni di Villa «Il Caleotto» di Lecco, che reca il Compendio degli Sposi promessi, pubblicato nello n. 1 degli «Annali Manzoniani» (terza serie, 2018, pp. 122-154). L’interesse del documento – riconducibile alla cerchia di amici comuni tra Manzoni, Achille Mauri e Monsignor Tosi – risiede nelle peculiarità del titolo (che lo accomuna a una copia presente nel Fondo Finazzi del CNSM) e in una inedita integrazione, fatta ‘a memoria’, per colmare una lacuna della copia dovuta a un saut du même au même dell’antigrafo, da parte di Manzoni stesso.

Riferimenti bibliografici

Volumi:

ALESSANDRO MANZONI, La rivoluzione francese del 1789 e la rivoluzione italiana del 1859. Dell’indipendenza dell’Italia, premessa di Sergio Romano, introduzione di Giovanni Bognetti, testi a cura di Luca Danzi, Milano, Centro Nazionale di Studi Manzoniani, 2000

EZIO RAIMONDI, Il romanzo senza idillio [1974], Torino, Einaudi, 1988, p. 33.

VITTORIO SPINAZZOLA, Il libro per tutti. Saggio sui «Promessi sposi», Roma, Editori Riuniti, 1983, pp. 99-101 (http://www.liberliber.it/online/autori/autori-s/vittorio-spinazzola/il-libro-per-tutti/ )

Saggi e contributi in volume:

CARLO DIONISOTTI, Il Manzoni e la cultura inglese [1977], in Appunti sui moderni. Foscolo, Leopardi, Manzoni, Bologna, Il Mulino, 1989
Pubblicato
2019-12-02
Come citare questo articolo
ITALIA, Paola. Un nuovo testimone della Lettera sul Romanticismo. Annali Manzoniani, [S.l.], n. 2, p. 174-202, dic. 2019. ISSN 2611-3287. Disponibile all'indirizzo: <http://annali.casadelmanzoni.it/index.php/annali/article/view/34>. Data di accesso: 15 dic. 2019 doi: https://doi.org/10.30451/am.v0i2.34.
Fascicolo
Sezione
Inediti e documenti